Lettori fissi

Translate

venerdì 24 maggio 2013

Piccolo sondaggio

allora babe, arrancando con il ghinghy (ci siamo arenate al 4° blocco), mi stavo chiedendo cosa proporre per il prossimo lavoro che come ho gia' detto partira' con gennaio.

Mistery?
Country?
Moderno?
Tradizionale ?

Perciò sondaggiamo.

io dico:
Lascerei stare per un po' applique' piccoli e stitch.
Che sia libero di essere un singolo  o un matrimoniale che la Vigni adora.
Pongo solo la regola che chi aderisce poi finisce.
la possiamo fare in un anno
una tappa al mese ,
Nulla di costoso da comprare , anche qualcosa da noi inventato, qualche progetto interessante free ,che possiamo fare con i nostri gusti
Qualcos'altro?
non mi viene in mente nulla perciò via di baburia e arrovelliamo tutti i nostri cervelletti.

 
Un'altra cosa...si potrebbe aggiungere delle pagine al blog per renderlo + interessante, tipo tutorial, materiali novità scoperti o arrangiamenti con quello che offre il mercato, galleria lavori etc etc.ma io non lo so fare e ho bisogno di un aiuto  da chi webba col pc meglio di me.
ogniuno potrebbe inserire quello che sa fare.
o siete di quelli che bisogna sempre pagare??'ahahhaha
sapete che scherzo. Ma comunque ditemi la vostra e non fatevi pregare e soprattutto buttiamo giu' un piano d'attacco anche per allargare la cerchia delle babotte.
ecco un'idea per le cenciaie.....quante eravamo? Teddy Io Vigni e poi???
mandi( che in friulano vuole dire in man di dio)
Adk

 

martedì 21 maggio 2013

Il mio primo Quilting Day


Amiche, sono ancora emozionata, domenica ho partecipato al mio primo Quilting Day, e ben sapendo quanto siete curiose vi racconto tutto.
Comincio dal principio e cerco di non dimenticare niente. Dunque.
Domenica mattina ore 4,30 sveglia all’alba (per la verità non sono nemmeno andata a letto!!!), e partenza con destinazione Firenze dove mi aspettava Gianna, simpatica quilter fiorentina nonché veterana di QD, con la quale ho fatto il viaggio fino a Roma.  Il programma del QD romano prevedeva l’inizio dei lavori alle 9.30 ma noi due toscane, uniche “straniere” della giornata, a che ora ci siamo presentate? ma ovviamente alle 9.00 proprio durante le ultime e frenetiche operazioni di sistemazione della sala. Siamo state le prime a varcare la soglia del Circolo Ufficiali dell’Aeronautica, decise a non perdere nemmeno un’istante della fantastica giornata che ci attendeva. 
Come mi sentivo? Emozionata al massimo, come per il primo giorno di scuola.
Di lì a poco avrei visssuto un’esperienza carica di tante aspettative e poi ……….. cosa assai più importante, avrei conosciuto Brunella. Ovviamente Brunella, che aveva letto il post di Lory che raccontava del nostro incontro a Padova e aveva visto le nostre foto,  mi ha subito riconosciuto.
 
Ci siamo abbracciate forte forte, un po’ di chiacchiere veloci e poi subito al lavoro. Ben tre laboratori attendevano la mia scelta: stella deliziosa, copri agenda ed infine blocco grandmother flower. Mi sarebbe piaciuto realizzare il copriagenda ma, non avendo la macchina da cucire e non volendo disturbare più di tanto, ho optato per il lavoro prevalentemente manuale e quindi ……. vai di blocco grandmother flower e vai di chiacchiere con chi mi stava accanto.
Brunella e le altre ragazze dello staff non si sono fermate un attimo, parevano le palline del flipper quando vanno da una parte all’altra. Non si sono mai fermate, hanno fatto di tutto per rendere la giornata piacevole e serena a tutte noi “quiltiste” (!!!!!!!!!!!!!!!!). Si sono prodigate in aiuti e consigli vari senza mai risparmiarsi.  
by quilt italia lazio
 
by quilt italia lazio
Tra un esagono, una chiacchiera e tante risate è arrivata l’ora della pausa pranzo. In una bella sala ci attendeva un ricco buffet. Le trofie con pomodorini pachino e ricotta erano OTTIME e sono state letteralmente spazzolate in pochissimo tempo.
Pausa caffè, sigaretta per le girls viziose, chiacchiere ed infine servizi fotografici vari, il tutto naturalmente condito da grandi risate, hanno preceduto il momento serioso della giornata: le comunicazioni cosidette sociali.
Dopo l’illustrazione dei progetti, dei viaggi e delle iniziative varie riguardanti l’associazione fatte da Brunella e Francesca (l’altra delegata regionale) con garbo e simpatia, siamo giunte al momento più allegro e divertente della serata: la lotteria.
 
 

Premetto che, nonostante l’età media delle presenti fosse “medioalto”, nel momento dell’estrazione dei numeri ci siamo comportate esattamente come delle undicenni: ci siamo prese in giro, abbiamo scherzato e riso a più non posso.
Una lotteria con diversi premi: tanti oggetti fatti a mano, realizzati dalle girls romane, e diversi oggetti offerti dagli amici commercianti: diversi pacchettini di stoffe per il quinto, quarto e terzo premio; un piano di taglio di un bel rosa, corredato di cutter con il manico con tanti fiorellini e due piccole squadre per il secondo premio ed infine la Big Shot con diverse fustelle per il primo premio. 

Avete per caso una vaga idea di chi ha vinto il primo premio?….. Volete fare un nome a caso? ……..
Ebbene sì, il primo premio l’ho vinto io. Dire che sono stata contenta è dire poco.
Quando Brunella mi ha consegnato il primo premio (ambito da tante!!!!!) e mi ha abbracciato, ero raggiante dalla felicità. Subito dopo però mi sono sentita un po’ in colpa, anche il secondo premio l’ha vinto Giovanna, la girl fiorentina. Insomma due toscane, due “straniere” in terra di Roma che vincono il primo e secondo premio della lotteria, è stato un po’ imbarazzante!!!
 
Finite le congratulazioni per le vincitrici siamo arrivati al momento clou della serata: lo SHOW & TELL. Bene è stato proprio in questo momento che io ho provato l’emozione più forte.
Con Brunella e Francesca ci siamo sentite diverse volte al telefono nei giorni precedenti questa manifestazione, e loro mi hanno convinta a portare i lavori, nonostante non fossero finiti,  che ho fatto insieme a voi ex k-ochette trasformate in babottine.
Sicché dopo un primo momento di forte imbarazzo e supportata dall’incoraggiamento di Brunella mi sono fatta forte e sono salita sul palco.
 
by quilt italia lazio
 
by quilt italia lazio
Brunella ha illustrato, con dovizia di particolari, come è nata l’amicizia tra di noi e quello che facciamo nel blog mentre io ringraziavo tutte per i complimenti che ricevevo. Mi pareva di essere una diva del cinema hollywoodiano, ero sul palco insieme a Brunella e davanti a me avevo diverse persone che scattavano foto. Un’emozione fortissima, non ci sono parole che possano rendere l’idea di quello che ho provato in quel momento.
Finita la mia “performace” e scesa dal palco ho potuto fare io le foto e ammirare i meravigliosi lavori delle girls romane. Che dire, un lavoro più bello dell’altro, guardate anche voi
 
 
 




 

Date un’occhiata anche qui http://quiltitalialazio.blogspot.it/  ci sono tante altre foto.
Sono tornata a casa stanchissima ma con il cuore pieno di gioia per una bellissima giornata trascorsa insieme a Brunella e alle sue amiche. E' stata proprio una bella giornata, per dirla alla toscana è stata ganza.  Ho ricevuto un’accoglienza inaspettata, ho imparato qualche tecnica in più sul patchwork, ho avuto l’opportunità di conoscere Brunella, una donna generosa e disponibile come poche, che si è fatta in quattro per farmi sentire a mio agio, ho anche vinto il primo premio alla lotteria ................. cosa potrei volere di più?

Beh in effetti una cosa in più che vorrei ci sarebbe. La dico?!!!!!! ma ovvio che la dico, e a parer mio è il pezzo meglio di tutto questo mio lungo racconto!!!.
Brunella con la sua associazione sta preparando un altro evento per l’ultimo fine settimana di settembre, che si terrà a Bomarzo, in provincia di Viterbo, cittadina famosa per il Parco dei Mostri (http://www.bomarzo.net/). Brunella si è fatta carico di fornirci alcune indicazioni su bed & breakfast della zona e alberghi, e ci terrà informate sui dettagli dell’evento, lasciando a noi solo il compito di organizzarci e partire.
Allora, cosa ne dite, non è una bella idea? Cominciamo a preparare un bel piano d’azione? Ci andiamo tutte insieme?

Intanto, io mi preparo per 9 giugno. Se tutto va bene parteciperò al Quilting Day a Prato, dove incontrerò Simona-Trillypatch e se sono fortunata anche Sonia-Orsetta. Questa volta porto con me tutto l'occorrente necessario ai lavori, anche la macchina da cucire!!
Ho caricato la vespa. Mi pare che non manchi proprio niente ............. Simoonaaa, aspettami sto arrivando!!!!!!!
 
Mie care vi avevo avvisato ………  una per volta, vi abbraccio tutte!!!!
Kiss kiss
Rita

venerdì 17 maggio 2013

Momenti di trascurabile felicità

 
Babottine care, come state? tutto bene?
Avrei dovuto pubblicare questo post già da diversi giorni ma ho avuto alcuni problemi sul lavoro, e il mio stato d'animo non era quello giusto.
Come sapete già, il primo sabato di maggio sono stata a Padova a conoscere Lorenza, la nostra Lory.
Ho trascorso con lei un pomeriggio fantastico. E’ stato un momento di trascurabile felicità. Secondo Francesco Piccolo, uno dei miei scrittori preferiti, i momenti di trascurabile felicità sono quei momenti che possono annidarsi ovunque, pronti a pioverti in testa e farti aprire gli occhi su qualcosa che fino ad un attimo prima non avevi considerato, sono in realtà quei piaceri intensi e volatili che punteggiano le nostre giornate, accendendone i minuti come fiammiferi nel buio.
Ecco, per me, e sono sicura anche per Lory, il pomeriggio trascorso insieme al prato della valle è stato proprio un momento di quelli. 
Sicuramente alcune di voi hanno già avuto il piacere di conoscerla, io posso aggiungere che Lory è una donna molto simpatica e gentile come poche.
Guardate un po' che bel regalo mi ha fatto.
 



Un bel cestino porta tutto, realizzato in maniera impeccabile, accompagnato da un bigliettino ricco di parole dolci e affettuose.
Il tempo passato in sua compagnia è volato via piacevolmente.
Abbiamo chiacchierato, ciacolato, babeggiato, riso e scherzato, il tutto sotto un bel sole, sedute sulla panchina di una piazza spettacolare. Ci siamo anche scambiate piccoli consigli e suggerimenti sul cucito.
Personalmente avrei voluto che il tempo si fermasse, invece è arrivato il momento per me di riprendere il treno e partire. Alla stazione ci siamo salutate con un lungo abbraccio, con un pizzico di tristezza e naturalmente con la gioia nel cuore per esserci conosciute. Mi auguro di poterla rincontrare presto per altre piacevoli ciaoe padovane.
Buon fine settimana a tutte.
kiss kiss
Rita
 
 
 
 
 
 

mercoledì 15 maggio 2013

Le babotte crescono

Babottone casiniste, al gruppo si e' aggiunta Maria!!!!!!!!!!!!!!
Benvenuta.
Posta qualcosa su di te, fatti conoscere 


Un beso a tutte ADK

lunedì 13 maggio 2013

Ghingam a GO GO!

Procede il lavoro dello stitch a long 
ed ecco i nuovi blocchi.. 



..ovviamente con qualcosa di personale, 
che ci posso fare, mi viene così, mano a mano che il lavoro procede non so resistere alla tentazione di modificare seguendo la creatività dell' attimo..



..cambiano le scrittine seguendo la moda..


.. il pizzo ricamato si trasforma il croquet





..e le amiche di stitch si arricchiscono di roselline e fiocchi..
 
Orsy

giovedì 9 maggio 2013

ALLA MIA SISTER!

A ALe e Mose':
tanti cari auguri di buon anniversario....
l'8 ..avevo la testa altrove...
e chi dice che passata la festa gabbato lo santo..(???)) boh!
comunque non e' vero!
TANTI AGURI ANCORA  !!!!!

Un po' di me..

Questa sono io...


Sonia, Teddy, Orsetta ed infine Orsy, ma solo per le amiche di patch.
Ho sempre disegnato fin da piccola: sui fogli, sulla stoffa, sui muri.. e giocato sotto la macchina da cucire della mamma, con le stoffine che cadevano.
E ora che son grande ( si fa per dire ) continuo a giocare con colori e stoffine, con ago e pennelli..
Amo l' estate, fosse per me durerebbe tutto l' anno, il mio sogno è poter invecchiare in un posto caldissimo, davanti ad un bel mare turchese, ovviamente a ricamare, quiltare, e magari contare i delfini all' orizzonte..
Amo  i cieli tersi, i raggi del sole che rimbalzano sui sassi e feriscono lo sguardo ( per questo ho sempre gli occhiali da sole ) mi piace il calore del sole sulla pelle .. adoro gli abiti bianchi, di lino, ampi e lunghi, che carezzano le caviglie ad ogni passo, ( e per me, allergica ad ogni fibra non vegetale vi assicuro è un toccasana, dopo aver passato l' inverno a grattarmi, e non vi dico quanto spendo in reggiseni che devono avere la copertura di cotone anche alla fascetta elastica!)
Mi piacciono i temporali, l' aria frizzante che si respira quando nel cielo si addensano le nuvole scure come pece, e l' odore di erba bagnata subito dopo l' acquazzone..( il problema è che fino a qualche anno fa erano temporali normali, ultimamente si stanno trasformando in catastrofi ).
Amo le sere d' estate, quando ancora all' orrizzonte traspare un filo di luce, e nelle macchie buie brillano le lucciole, e si conclude la serata con un bel gelato o un ghiacciolo freschissimo che inebria le papille gustative.
Amo la frutta, dolce e succosa, fresca e dissetante, e i pomodori,  e la panzanella ( pane raffermo, pomodori, cipolla, basilico, cetrioli..ecc..) che è il massimo!!
Sono una "tuttotondo" ma la prova costume non mi spaventa, tanto pochi minuti e sono in acqua, il mio sport preferito è il nuoto, la mia passione: la subaquea ( 3 brevetti: acque poco profonde, acque libere profondità 30 metri, fotografia sub ).
Oltre la curiosità di un mondo tutto nuovo, tutto da scoprire ogni volta, mi piace la sensazione di leggerezza che si ha sott' acqua, la sensazione di volo, la percezione in tre dimensioni, la lentezza dei gesti, il quasi silenzio interrotto solo dal fruscio del proprio respiro..
Mi batto per la salvaguardia dell' ambiente, sopratutto quello marino, e ho un micione: Tigro.. olre a marito e figlia..
Sono ansiosa, prolissa, non mi prendo mai sul serio..e..divago divago...

lunedì 6 maggio 2013

ciacoe venete

                                           Padova  4 maggio 2013
                         oggi ho conosciuto un'amica simpaticissima,solare,deliziosa.....cioè la Rita da Pisa.
ho passato un bellissimo pomeriggio de ciacoe,abbiamo parlato di tutto e di più.
                                 la giornata che il meteo prevedeva uggiosa si è rivelata stupenda ,soleggiata e in una giornata così dove si poteva andare a far quattro chiacchere? ma dove vanno tutti i padovani a passeggio cioè la bellissima isola memmia ossia prato della valle.
se devo essere sincera quando vado al mercato settimanale al sabato in prato non godo di questa bellezza. 
in questa foto alle nostre spalle la fontana che si trova al centro dell'isola
mi ha portato anche dei doni,una bellissima sciarpa che neanche a farlo apposta si intonava con il mio abbigliamento,delle deliziose stoffine e un bellisssimo pizzetto.ancora grazie Rita

                                                    chiacchera e chiacchera il tempo per salutarci è arrivato in fretta ci siamo avviate verso la stazione  e ci siamo salutate con un po di nostalgia.è stata una bella esperienza conoscere un'amica di web.

sabato 4 maggio 2013

nuove babotte

Ola gruppo!
un benvenuto alla Giovanna ,un mia sister in patch simpaticissima conosciuta ad un quilting day, che si e' aggiunta al gruppo.
naturalmente vogliamo una presentazione ufficiale!
e siccome tutto e' andato perso dobbiamo re-inserire le altre presentazioni: vi va?
 
Cominciamo noi:
 Vigni La Maestra Patch di casa Filippini quella a dx
Ale o ADK la casinara quella a sx.
Abbiamo in comuna tante cose, ma non i colori:
soft Vigni azzurrino, beigetto ,le roseee, i fiorellini, e tutto ciò che finisce con ini, (scagarini)
Io colori accesi, viola arancio giallo, insomma da notare: adoro Kaffe' Fassett.
Siamo fortunate perché abbiamo una mammona ; la mitica, ineguagliabile, infaticabile Giordy
che ci spadella una marea di cose buone:
adoriamo il frico
il salame con la cipolla,i tagliolini con l'astice
i fagottini col cotechino
il minestrone freddo
e un'altra marea di golosità.
Vania fa dei dolci super ma non il tiramisù
Io adoro il salato ma i miei dolci sono delle schifezze immangiabili.
Adoriamo i bubi  e non siamo gattare
Vigni ha un semi-beagle simpaticissimo Nelson
 
 
che adora i biscotti, le carote e i manicaretti della Giordy.
 
Questi sono i miei bubi-kak
Ice, il mio amorone di 10 anni adottato....un'incantevole coccolone
 

Joy sempre pronto al cibo, sempre affamato, il guardiano , che e' contento quando arrivi , ma deve decidere lui quando fare le coccole

La nikky, la comandona, la gelosona,che mette tutti in riga , posa piano di natura, che non caga nessuno:
 
ok tocca a voi.........
un bacio Adk



giovedì 2 maggio 2013

BABEGGI TOSCANI


Buonasera mie care babottine, come state?
Ho finito di lavorare da qualche minuto ma, prima di tornare a casa desidero rendervi partecipi di alcune novità che mi riguardano.
Immagino che qualcuno possa anche pensare “c’era proprio bisogno?!!!” Dando per scontato che potevate fare anche a meno di sapere, comincio col dirvi che circa una decina di giorni fa ho partecipato ad una simpatica giornata creativa.
Sono stata a Firenze, dove nel negozio Cucilandia, Veronica di Country Life oltre a presentare alcuni progetti del suo ultimo libro ha fatto diverse dimostrazioni tra le quali la sbiancatura del legno, per ottenere l’effetto shabby, e la cucitura a macchina con la tecnica a mano libera che va tanto per la maggiore in questo ultimo periodo. Era da diverso tempo che desideravo conoscere Veronica, una donna di gran talento, e finalmente si è presentata l’occasione giusta.
foto by Veronica Country Life
 
foto by Veronica Country Life
 
E’ stata una giornata magnifica e devo confermare quello che già si sapeva. Veronica è una persona dolce, simpatica, piena di idee, una grande creativa che spiega con passione e ti rende partecipe dei suoi lavori con immensa allegria. Il libro presentato è ENJOY YOUR KITCHEN, un libro di cucito creativo scritto da Veronica insieme a Laura di Country Style, altro mio mito che desidero conoscere quanto prima.  
foto by Veronica Country Life
Dopo domani Veronica sarà a Pisa nel negozio Charlot non solo merceria, io invece sarò a Padova a conoscere ………..  la nostra LORY. Sono emozionata, contenta e per la prima volta potrò darle un abbraccio reale. Vi sembra poco?!!!! Lunedì quando sarò di nuovo a casa vi racconterò di quello che abbiamo fatto insieme. Le novità però non sono finite. Il 19 maggio andrò a Roma per il Quilting Day e lì incontrerò ……….. BRUNELLA. E' la prima volta che partecipo ad una manifestazione del genere, sono in fibrillazione. Qualcuno di voi partecipa?
Babottine, vincendo la mia timidezza, ho preso una decisione.
Una per volta, desidero incontrarvi tutte quante per trascorrere insieme a voi un paio d’ore per chiacchierare, ciacolare, babeggiare, ridere e scherzare.
Adesso siete avvisate. Naturalmente potete sempre declinare la richiesta di incontro dicendo che avete mal di pancia, ma ............ state attente potrei sempre arrivare con camomilla e una bella boule di acqua calda!!!!!!!!
foto by web
 
Vi abbraccio tutte caramente e solo al momento, virtualmente!!! 
Kiss kiss
Rita